(Self-Produced)Virtual Symmetry - X-Gate EP

Copertina “Non perdiamoci di vista!” sembra gridare questo “X-Gate”, nuovo EP degli italianissimi Virtual Symmetry, assurti agli onori della cronaca l’anno scorso con il buon “Message From Eternity”. La suite tripartita concepita dai nostri ricalca le elaborate sonorità del sopraccitato album di debutto, un progressive metal dalle tinte cinematografiche che lascia ampio spazio a orchestrazioni e virtuosismi mai fini a sé stessi.

Detta così si potrebbe pensare a una formula “originale” alla Earthside, ma in verità la band guidata da Valerio Æsir Villa strizza l’occhio a band ben più note come i Dream Theater e, in certe soluzioni, i connazionali Vision Divine e Labyrinth.

L’onnipresente Marco Pastorino (Temperance, Light & Shade, ex-Secret Sphere) è protagonista assoluto nell’introduttiva “Eyes Of Salvation”, ouverture di prog sinfonico sostenuta dalla Sinfonietta Consonus Symphonic Orchestra diretta da Michal Mierzejewski. La lunga “Alchymera” riecheggia tanto “Images And Words” quanto “Awake” e “A Change Of Seasons” - con un pizzico di Rush e di Ayreon nell’utilizzo del vocoder - e spicca per il carattere teatrale delle parti recitate. “Elevate” - talvolta un po’ troppo “zuccherosa” nonostante un break strumentale roccioso e dinamico - è figlia dell’epicità dei Dream Theater dell’era Rudess (mi è venuta in mente “The Ministry Of Lost Souls”) e mette in risalto la vocalità della giovane ospite Diane Lee, in forza ai Lost Journey.

Come per “Message From Eternity”, il tutto avrebbe meritato ben più di un’autoproduzione (soprattutto dal punto di vista della “patina” complessiva), ma accontentiamoci momentaneamente di questa mezz’ora di musica sentita, ben scritta e indubbiamente ben suonata. E attendiamo trepidanti il prossimo full-length del combo milanese…

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Progressive Metal
Anno di uscita: 2017
Durata: 32 min.
Tracklist:

  1. EYES OF SALVATION
  2. ALCHYMERA
  3. ELEVATE

Line up:

  • Marco Pastorino: vocals
  • Valerio Æsir Villa: guitars
  • Alessandro Poppale: bass
  • Mark Bravi: keyboards
  • Davide Perpignano: drums

Voto medio utenti: Nessun voto

7
Recensione a cura di
Gabriele Marangoni
In vendita su EMP
Copertina
30.99 € / 2-CD (Digipak, Ed. Limitata)
Copertina
17.99 € / CD
Copertina
37.99 € / 2 DVD & 2 CD & Album fotografico
Copertina
19.99 € / T-Shirt (giallo, 100% cotone)
Dello stesso genere
Copertina Dream Theater Past
Images and Words
(Atlantic / 1992)
Voto medio degli utenti: 5,0
7 opinioni
Copertina Blotted Science
The Machinations Of Dementia
(Eclectic Eletric / 2007)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Vanden Plas
Far Off Grace
(Inside Out / 1999)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Sunset in the 12th House
Mosaic
(Prophecy Productions / 2015)
Nessun voto
0 opinioni
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading