(Black Board Records)Constraint - Between War And Terror

Copertina "Between War and Terror" risale ormai ad un paio di anni fa, ma un po' perché all'epoca non aveva ricevuto le attenzioni del caso (perlomeno da queste parti) e soprattutto per ricordare a tutti che non erano finiti nell'oblio, i Constraint riportano alla nostra attenzione il loro primo e (per ora) unico album, e allo stesso tempo hanno preso parte a un paio di festival.
Un interessamento che questa formazione svizzera conferma di meritare, visto che i Constraint mettono subito in mostra i muscoli ringhiando già da "Signs" (che segue l'intro di routine "War Hymn") e dalla seguente "Rest in Pain", episodi tra Thrash e Death, con vocals in growling e in screaming e degli interessanti passaggi di chitarra che Adrian e Cyrill piazzano sul martellamento continuo del drummer Florian.
Non stupisce così trovare influenze slayerane nello scorrere una "About War" o nelle pieghe della più meditata (almeno nelle sue prime battute) titletrack, come pure all'altezza della spedita "Lobotomie" o della conclusiva "The End", con rimandi ai primi Blood Feast o Destruction. Non manca nemmeno una bella spazzolata di Exodus su "Help Me" e pure qualche fugace escursione nel Black Metal con la riuscita e articolata "Terrorist", soprattutto trovo davvero efficace "Marching at the Front": cattiveria, un pizzico di fantasia, voglia di far male.
Il tutto con un taglio spiccatamente ottantiano, cui ha sicuramente contribuito il lavoro dietro al banco della regia da parte di Andy Classen, ex chitarrista degli Holy Moses e ora quotato produttore.

Ma questo non toglie che i Constraint ci mettano anche molto del loro.

Metal.it
What else?

Modifica album


Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Aggiungi la tua opinione

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?

Genere: Thrash / Speed Metal
Anno di uscita: 2015
Durata: 47 min.
Tracklist:

  1. WAR HYMN
  2. SIGNS
  3. REST IN PAIN
  4. ABOUT WAR (TIPP)
  5. CONSTRAINT
  6. LOBOTOMIE
  7. HELP ME (TIPP)
  8. 1000 YEARS
  9. TERRORIST
  10. MARCHING AT THE FRONT
  11. HAIL OF BULLETS
  12. THE END (BONUS TRACK)

Line up:

  • Märs Bühler: bass
  • Flörä Ramu: drums
  • Cyrä Probst: guitars
  • Ädl Jüsy: guitars
  • Steff Mani: vocals

Voto medio utenti: Nessun voto

7
Recensione a cura di
Sergio 'Ermo' Rapetti
In vendita su EMP
Copertina
3.99 € / MAXI-CD (2 tracce)
Copertina
Copertina
59.99 € / Cuffie (nero, con stampa, mit Mikrofon)
Copertina
16.99 € / CD
Dello stesso genere
Copertina Overkill Past
The Years Of Decay
(Atlantic / 1989)
Voto medio degli utenti: 5,0
4 opinioni
Copertina Metaltrashfactory
Three Bodies Layers
(Indie / 2011)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Whiplash
Cult of one
(Massacre Records / 1996)
Nessun voto
0 opinioni
Copertina Hirax
Raging Violence
(Metal Blade Records / 1985)
Voto: 4,0
1 opinione
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.
Facebook Facebook YouTube YouTube Twitter Twitter
Aggiungi notizia Segnala notizia Aggiungi concerto Segnala concerto
Loading