Copertina 8,5

Info

Anno di uscita:2017
Durata:46 min.
Etichetta:Art Of Propaganda

Tracklist

  1. THRUST
  2. LITTLE DEFEATS, TINY VICTORIES
  3. CRACKING FRACTALS
  4. LIFESPOTTING
  5. COUNTING FIVES
  6. DENOUEMENT

Line up

  • Irene: Vocals
  • John: Guitar
  • Steve: Guitar
  • Ted: Bass
  • Stef: Drums

Voto medio utenti

KalimEra


(La terza rivelazione dello spirito non avrà nessun testo sacro, non ci sarà nessuna voce dall’alto; sarà compiuta nell’uomo e nell’umanità – sarà una rivelazione antropologica, uno svelamento della “cristità” dell’uomo.)

NIKOLAJ BERDJAEV

I concetti (in testa) sono uno. Come uno, è il rimando pratico, a due gruppi. Anzi ad Una band (immensa) e alla Band.
Katatonia, la prima. Isis l'altra.
Throes è sinonimo di Creatività. Di ineffabile liberazione. Generatività di "qualcosa" emergente, altrimenti inesistito.
Discorrere "sopra" loro è assurdo. (Cracking Fractals)
[Occorre un integrale aggiornamento delle metafore]

-
Little Defeats, Tiny Victories
θα κάψει την άκρη για τελευταία φορά
και εκείνη πετά για πρώτη φορά
-

È il fenomeno tempo e/o la qualità che lambisce la comune esperienza di misura dello "stesso" a sciogliere ogni dubbio aldilà della presa cosciente
di appartenerci attraverso la convergenza creativa (misteriosa)

Eccoci "giunti".

PS
Album eccelso. Band (caspita avevo detto che non ne avrei detto)
In cima al mondo post'metal


SI/NO/SI


"quindi se senti un accordo di do maggiore con un temperamento equabile, che hai sentito un milione di volte il tuo cervello lo accetta. Ma se senti un accordo che non hai mai sentito prima, sei come, "eeeh" e il tuo cervello deve cambiare forma ad accettarlo. E una volta che ha cambiato forma, allora sei cambiato come persona, in una piccola parte. E se hai tutta una combinazione di tutte queste frequenze diverse, praticamente stai riconfigurando il tuo cervello. E poi... cambiato come persona, puoi andare a fare qualcos'altro" (Richard D. James)


Il mondo non ha ancora visto un’epoca religiosa della creatività.
NIKOLAJ BERDJAEV
Recensione a cura di Marco Pastagakio Regoli

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.