Copertina 6

Info

Dvd
Genere:Heavy Metal
Anno di uscita:2009
Durata:79 min.
Etichetta:Steamhammer
Distribuzione:SPV

Tracklist

  1. INTRO
  2. KING OF THE KILL
  3. BLACKEST DAY
  4. OPERATION ANNIHILATION
  5. CLOWN PARADE
  6. SET THE WORLD ON FIRE
  7. I AM IN COMMAND
  8. NEVER, NEVERLAND
  9. FUN PALACE
  10. PHANTASMAGORIA
  11. W.T.Y.D.
  12. WICKED MYSTIC
  13. ALISON HELL
  14. SHALLOW GRAVE

Line up

  • Jeff Waters: guitar, vocals
  • Dave Padden: guitar, vocals
  • Ryan Ahoff: drums
  • Dave Sheldon: bass

Voto medio utenti

Che il buon Jeff Waters sia un tipo un po’ fuori di testa, lo sanno tutti i fans degli Annihilator e del metal in generale; questo canadese, funambolico chitarrista, ha dato vita alla sua creatura e l'ha nutrita, nel corso degli anni, con un numero imprecisato di componenti, tutti pronti a ruotare intorno ai riffs indemoniati del simpatico Jeff. Era ora, quindi, di immortalare una prestazione video di Waters & co., e l'esperienza si è presentata con la partecipazione degli Annihilator al Masters of Rock 2008, edizione tenutasi nella Repubblica Ceca. Il buon Jeff si fa accompagnare dall'ormai fido Dave Padden alla voce e all'altra chitarra, e dagli ottimi Ryan Ahoff (drums) e Dave Sheldon (basso) a completare una formazione solida e senza fronzoli, che darà vita ad uno show di circa 80 minuti, all'insegna del puro Annihilator-style. I brani vengono pescati da tutto il repertorio della band, con un ovvio occhio di riguardo all'ultimo uscito "Metal", ma senza disdegnare frequenti puntate nei capitoli più famosi e conosciuti del gruppo canadese, ossia quelli appartenenti ai primi albums, da "Alice in Hell" a "Set the world on Fire", per capirci. La band suona carica e compatta, anche se si nota in più di un momento una decisa mano all'editing in studio, cosa che, con il passare del video, comincia ad apparire più e più volte, in quantità quasi imbarazzanti. Ed è un peccato, perché la mania di perfezionismo di Jeff Waters, per una volta, poteva lasciar spazio ad un'esibizione un po’ più reale e cruda, anche se con mezza nota fuori posto…. Ma tant'è, la produzione è comunque di ottimo livello, e la scaletta offre momenti decisamente gustosi per i fans della band. Altro neo da imputare a questa uscita in cd/dvd è l'assenza assoluta di bonus nel supporto ottico, niente di niente, né una foto né un'intervista, il nulla più assoluto. Siamo sicuri che questa mossa produrrà un cospicuo numero di vendite? Sinceramente ne dubito.

Se dovessi tirar le somme, direi che questo "Live at Masters of Rock" è un onesto tributo ad una band che ha fatto del metallo una bandiera, e che ha portato il Canada in alto sugli scudi di tutti i metalheads; è altrettanto vero, ahinoi, che il prodotto poteva essere meglio curato, meno ritoccato, più farcito. Sono sicuro che, nonostante questo, gli estimatori di Jeff Waters e degli Annihilator non si faranno scappare l'occasione per godersi il loro idolo dal vivo, ci mancherebbe. Per gli altri, acquisto opinabile.
Recensione a cura di Pippo 'Sbranf' Marino

Ultime opinioni dei lettori

Non è ancora stata scritta un'opinione per quest'album! Vuoi essere il primo?

Ultimi commenti dei lettori

Non è ancora stato scritto nessun commento per quest'album! Vuoi essere il primo?
Queste informazioni possono essere state inserite da utenti in maniera non controllata. Lo staff di Metal.it non si assume alcuna responsabilità riguardante la loro validità o correttezza.